Blog di Fatevi Cucinare da Francesca

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pasticciando con le uova

Pubblicato da Francesca in Ricette · 13/06/2012 18.36.32
Tags: uovacraccomasterchefpangrattatopomodorofriggere

Venerdì sera ho aperto il frigo.

            VUOTO.

Anzi peggio.

            Pieno della spesa che mi serviva  per la cena di sabato.

E quindi INTOCCABILE.

Però avevo un ottimo pane fresco cotto nel forno a legna, e una delle cose che adoro fare quando ho IL pane è la scarpetta.

Così ho deciso di fare 2 uova al pomodoro. Chi non ha in casa gli ingredienti per farli??

Basta far sfriggere uno spicchio d’aglio tritato in un filo d’olio, aggiungere un po’ di passata di pomodoro, condire per bene (io ci metto anche il tabasco) e, quando il  pomodoro è cotto, buttarci l’uovo dentro.



Però… mentre l’olio scaldava, mi è venuta in mente una cosa che mi ha raccontato qualche giorno fa una collega in banca:

Carlo Cracco, quello di Masterchef per intenderci, era stato in non so quale trasmissione televisiva sulla cucina (non vi sembra che ultimamente ce ne siano un po’ troppe?? E detto da una che adora cucinare…)  e aveva fatto l’uovo impanato e fritto…

Ho provato a rifarlo, in pratica si prende una ciotola e ci si mette un po’ di pane grattato, poi ci si adagia piano piano un rosso d’uovo facendo attenzione a non romperlo.



Si condisce con sale e pepe e si copre con altro pangrattato.

E fin qui tutto bene, ora arriva la parte difficile: con una schiumarola bisogna prendere l’uovo con molta delicatezza cercando di eliminare il pangrattato in eccesso senza rompere l’uovo. Poi si immerge il tutto, schiumarola compresa, nell’olio bollente e si lascia friggere per qualche minuto.

Deve risultare croccante fuori ma liquido dentro.










Il risultato non è male, soprattutto perché è scenografico, ma secondo me il gioco non vale la candela… alla fine della fiera è un uovo! magari con qualche scaglietta di tartufo fresco sarebbe un’altra storia!

Comunque, già che c’ero e che avevo l’olio caldo ho fatto un’ altra prova, ovvero ho buttato un uovo intero nell’olio e l’ho fritto…. Lasciate perdere, anche in questo caso è solo un semplice uovo, e oltretutto “un si pole guardà” (che tradotto vuol dire che visivamente è orrendo!)



Detto questo, vince la sfida il caro vecchio banale uovo al pomodoro! Ne mangerei anche 15 di fila!


E voi avete mai provato a pasticciare con le uova??


Lascia il tuo commento, clicca su leggi tutto e compila il banner!










Nessun commento

 
Torna ai contenuti | Torna al menu