Blog di Fatevi Cucinare da Francesca

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il sushi: un salto nella filosofia e nella tradizione giapponese.

Pubblicato da Francesca in Di tutto un po · 01/11/2012 16.06.37
Tags: sushisashinigiapponecucinagiapponese

Non azzardatevi mai a definire il sushi semplicemente cibo davanti ad un giapponese!

La ricerca della perfezione estetica, la bellezza impeccabile nella presentazione dei cibi, l’armonia dei colori nel piatto e l’equilibrio degli accostamenti, l’attenta scelta delle stoviglie e della loro disposizione, il rispetto del ritmo delle stagioni per la scelta degli ingrendienti….
Tutto questo non può essere chiamato cibo, il sushi è una forma d’arte con una tradizione centenaria alle spalle.




Mangiare giapponese non è solo sfamarsi, è un’ esperienza culturale, che mette in contatto con una concezione religiosa e filosofica, quella buddista, dalla quale questa cucina trae i suoi principi fondamentali.

Nella preparazione di sushi e sashimi il cuoco esprime il suo senso artistico e dimostra le proprie abilità nel comporre i piatti, usando i bocconcini di riso come fossero tessere di un mosaico, o distribuendo sottili fettine di pesce come pennellate di un dipinto.



L’arte del maestro di sushi richiede molti anni di apprendistato, almeno 4 prima di poter prendere in mano un coltello e 10 prima di potersi presentare come chef. Volontà, disciplina, autocontrollo, senso estetico e una forte personalità sono doti essenziali per chi vuole intraprendere questa “onorevole professione”.
La ricompensa? Considerazione e rispetto. Tanto che i maestri di sushi vengono spesso paragonati ai nobili samurai.



Esistono molti tipi di sushi, ma quelli che più facilmente troviamo in Italia sono i nighiri  (le polpettine di riso guarnite con una fettina di pesce), i futomaki  (i colorati rotolini di riso ricoperti con alga nori e farciti con pesce e verdure), gli hosomaki (simili ai precedenti ma fatti con un solo ingrediente) e gli uramaki  (i rotolini con i semi di sesemo ripieni di pesce e verdure).




Ci sono un milione di cose da dire sul sushi, ma non posso fare un articolo da 10 pagine. Chi è interessato può cercare su internet: troverete milioni di informazioni. Io continuo a preferire i libri, in questo caso “Sushi e Sashimi. L’arte della cucina giapponese. “ Edito da Giunti.

Quindi per essere brevi, copiando spudoratamente dal menù a portar via dell’ Oishii, vi dico solo altre due cose riguardo gli aspetti benefici del sushi:

6-7 pezzi di sushi hanno solo 300 calorie;
il pesce è ricco di omega-3 e omega-6 che aiutano a mantenere il cuore sano;
l’aceto per sushi usato nel riso abbatte il colesterolo;




il sushi contiene un perfetto mix di proteine, carboidrati, vitamine e minerali;
il pesce aiuta lo sviluppo del cervello e riduce i mal di testa;
il wasabi protegge il corpo ed è un potente antibatterico.

Se i giapponesi godono dell’aspettativa di vita più lunga al mondo ci sarà un perché!

Ovviamente vi ho parlato del sushi perché l’ho preparato ieri sera.




E’ un procedimento lungo, per fare qualcosa di apprezzabile ci vuole un pomeriggio intero. E bisogna ricordarsi di comprare il pesce qualche giorno prima per poterlo congelare. Viene da sé che non è certo un piatto da preparare una volta alla settimana.




Questo mi da la “scusa” per invitare amici a cena!



Riassumendo: ho passato il pomeriggio facendo una delle cose che amo di più fare, ho riso per tutta la serata e ho mangiato genuino…. non fosse stato per il vino e per le due confezioni di praline di Amedei …






Il risultato è ancora molto lontano dalla perfezione che vorrei raggiungere, ma miglioro ogni volta che lo faccio ;)







Fonte: Sushi e Sashimi. Giunti editore.
          Menù a portar via Oishii.
          internet in qua e là.










9 commenti
17/07/2019 04:35:57
Wow, awesome weblog format! How long have you ever been running a blog for?
you make blogging look easy. The full look of your web site is great, let alone the content material!
Segnala come abuso
17/07/2019 04:39:02
Do you have a spam problem on this website; I also am a blogger, and I was curious
about your situation; many of us have developed some nice
methods and we are looking to trade methods with
other folks, be sure to shoot me an email if interested.
Segnala come abuso
17/07/2019 04:40:07
First of all I want to say terrific blog! I had a quick question which I'd like
to ask if you don't mind. I was curious to find out how you center
yourself and clear your mind before writing. I've had a difficult time clearing my
mind in getting my thoughts out there. I truly do enjoy writing
however it just seems like the first 10 to 15 minutes tend to
be wasted just trying to figure out how to begin. Any suggestions or hints?
Appreciate it!
Segnala come abuso
17/07/2019 04:40:43
I was excited to discover this site. I want to to thank you for your time due to this wonderful read!!
I definitely liked every part of it and I have you book-marked to check out new things in your site.
Segnala come abuso
17/07/2019 04:41:16
Hurrah! Finally I got a web site from where I know how to truly obtain valuable facts regarding my study and knowledge.
Segnala come abuso
17/07/2019 04:41:53
Excellent weblog here! Also your website rather a lot up fast!

What host are you the usage of? Can I am getting your affiliate hyperlink for
your host? I want my site loaded up as quickly as yours lol
Segnala come abuso
17/07/2019 04:43:22
It's really a nice and useful piece of information. I'm satisfied that you just shared this helpful information with
us. Please stay us informed like this. Thanks for sharing.
Segnala come abuso
17/07/2019 04:43:31
If you are going for most excellent contents like
me, just pay a quick visit this site every day as it
gives quality contents, thanks
Segnala come abuso
17/07/2019 04:44:51
It's hard to come by educated people about this subject, however, you seem like you know what you're talking about!
Thanks
Segnala come abuso

 
Torna ai contenuti | Torna al menu